Voli low cost, con questro trucco non dovrai più rinunciare al bagaglio: porti tutto gratis

Voli low cost, il metodo per portare con sé tutto il proprio bagaglio senza rinunce. Un sistema semplice quanto efficace.

I voli low cost hanno consentito a milioni di persone in Europa di spostarsi agevolmente in tutto il continente senza problemi e nel giro di pochissime ore. Rispetto a qualche anno fa il numero di passeggeri delle compagnie è molto aumentato e vi è una predisposizione maggiore a viaggiare in località distanti, anche solo per un fine settimana.

metodo per imballare meglio bagaglio
Viaggiare portando tutto con sè in cabina – Foto WEB 365 Srl – ilquotidianofvg.it

I contatti e i collegamenti tra città europee sono sempre maggiori e il desiderio di conoscere posti e località nuove, spostandosi a prezzi convenienti, incrementa il flusso dei turisti. In qualche modo le distanze si sono accorciate e il fenomeno coinvolge non solo i passeggeri europei, ma quelli di tutto il mondo. Il turismo è diventato un fenomeno di massa.

Voli low cost, come risparmiare sui bagagli

Uno dei protagonisti principali di questa situazione, è il volo low cost. Lo spostamento aereo con compagnie che offrono prezzi abbordabili, almeno in parte. Ma se i prezzi dei singoli biglietti standard sono bassi, le condizioni di viaggio sono stringenti e non rispettarle comporta degli extra sui costi.

trasporto bagaglio cabina aereo risparmiare spazio
Bagaglio in cabina, il trucco per evitare noie – Foto Canva – ilquotidianofvg.it

Ryanair, per esempio, spesso presenta vantaggiose offerte per i suoi clienti, ma tra le regole ferree da rispettare vi è quella del bagaglio da portare con sé in cabina. Chi ha valigie o borse che superano le canoniche misure di 40 x 20 x 25 centimetri deve imbarcarle e pagare un extra. Infatti oltre quelle misure non è possibile portare con sé il bagaglio. Una soluzione al problema la fornisce Ryanair stessa nei suoi consigli di viaggio.

Secondo gli esperti della compagnia low cost irlandese, invece di piegare indumenti e vestiti, occorre arrotolarli. Così facendo si risparmia spazio e cresce la possibilità di portare più indumenti. Le tecniche di imballaggio fanno risparmiare spazio quindi e consentono un utilizzo completo della valigia. I vestiti vanno stratificati uno sull’altro prima di arrotolarli, per realizzare pacchi compatti.

Per esempio, biancheria e calzini si possono mettere su camicie e pantaloni che si arrotolano successivamente. L’effetto è sfruttare tutto lo spazio disponibile, non lasciando intercapedini e angoli inutilizzati. Il peso poi va distribuito in modo particolare all’interno del bagaglio, posizionando vestiti pesanti, come scarpe e jeans, nella parte inferiore della valigia.

Se non si rispettano le regole sul bagaglio in cabina, si deve pagare un extra. Qualora il peso che si trasporta sia molto e le valigie ingombranti non resta che comprare un biglietto prioritario. Questo consente di imbarcarsi prima e di avere una seconda borsa in cabina con misure più grandi. E prenotando in anticipo anche questa opzione, si spende meno.

Impostazioni privacy