Pulizia friggitrice ad aria, questo trucchetto ti stupirà: semplice e velocissimo

La pulizia della friggitrice ad aria richiede tecnica e anche una serie di attenzioni per non fare danni ma, al contempo, essere veloci. 

Il dispositivo va igienizzato dopo ogni uso perché lo sporco non solo rischia di incrostarsi e quindi poi di bruciare successivamente ma può anche compromettere il corretto passaggio dell’aria idonea alla cottura e quindi determinare un malfunzionamento che si ripercuote anche sugli alimenti.

Pulizia friggitrice ad aria trucchetto
Come pulire velocemente la friggitrice ad aria/Foto WEB 365 Srl (ilquotidianofvg.it)

Il problema della friggitrice ad aria è che talvolta è necessario andare a lavare l’intero cestello quindi si perde tempo per sgrassare e igienizzare tutto, poi pulire la parte interna e le varie componenti e alla fine diventa veramente un’impresa.

Il problema principale della friggitrice ad aria e della sua corretta pulizia riguarda in primo luogo quelli che hanno un sistema con cestello a incastro quindi non la piastra estraibile ma sono obbligati, ogni volta, a dover smontare tutto per poter pulire. Per questo negli ultimi tempi si sono diffusi molto dei piccoli recipienti in vari materiali per agevolare la cottura senza dover sporcare tutto.

Pulizia friggitrice ad aria: trucchetto semplice e veloce

Il punto in questo caso riguarda però un altro fattore, bisogna considerare infatti che quando si utilizzano degli strumenti aggiuntivi di fatto si rallenta e si modifica il flusso d’aria. Quindi per alcune cose saranno anche indicati ma non possono essere il prodotto da utilizzare sempre perché, altrimenti, viene meno anche il senso stesso della friggitrice ad aria con la rapidità d’uso.

Pulizia friggitrice ad aria trucchetto semplice e velocissimo
Il trucchetto veloce per pulire la friggitrice ad aria/Foto Canva (ilquotidianofvg.it)

Per questo bisogna ovviare trovando un’idea alternativa. Dovendo acquistare una friggitrice sicuramente è da scegliere quella con cestello estraibile in questo modo si ottiene una pulizia molto più veloce e rapida. Si rimuove il cestello e si lava a parte. Per ovviare al problema, in qualunque caso, c’è un trucchetto velocissimo. Per pulirla basta prendere una pastiglia da lavastoviglie, posizionarla all’interno e versare acqua bollente.

Questa pulirà e sgrasserà tutto senza dover “grattare” via lo sporco. Dopo basterà solo sciacquare tutto per ottenere l’elettrodomestico come nuovo. Grazie al potere pulente combinato dei prodotti all’interno della capsula di gel sarà molto più facile e soprattutto veloce andare a rimuovere tutto lo sporco e quindi igienizzare la parte interna. Lo sporco non va mai lasciato in sede e dopo bisogna avere l’attenzione di lavare bene ogni cosa per rimuovere il sapone che altrimenti rischia di aderire alla superficie degli alimenti cotti all’interno.

Impostazioni privacy