Mozzarella fritta, ecco il segreto per farla alla perfezione

Sebbene molti dei puristi della mozzarella non immaginerebbero mai di mangiarla fritta ecco il segreto per realizzarla alla perfezione.

Nonostante questo vogliamo proporvi un’alternativa molto interessante per realizzare un piatto fresco e accattivante alla perfezione.

mozzarella fritta come farla
Mozzarella fritta trucchi e segreti ricetta (IlQuotidianoFvg.it)

Partiamo col dire che questo tipo di piatto può essere utilizzato in diverse circostanze e cioè come antipasto o come secondo vero e proprio. Sebbene sia facile trovare le cosiddette mozzarelline sul mercato noi vogliamo suggerirvi come fare il tutto direttamente a casa e in pochi semplici passaggi, anche per stupire i vostri commensali con le vostre capacità culinarie. Ma andiamo passo passo a vedere come si realizzano.

Ingredienti per realizzare la mozzarella fritta

Andiamo a vedere quali sono gli ingredienti per realizzare la mozzarella fritta per permettervi di fare la spesa e arrivare pronti al momento della preparazione:

  • 500 g mozzarella fresca
  • 20 g latte intero
  • 3 uova
  • Farina qb
  • Pepe nero qb
  • Pangrattato qb
  • Sale fino qb

Per friggere servirà anche un litro di olio di semi di arachide o di quello che preferite e utilizzate solitamente.

Preparazione mozzarella fritta

mozzarelline fritte ricette
Come preparare le mozzarelline fritte (IlQuotidianoFvg.it)

Per prima cosa prendete la mozzarella e scolatela il più possibile, ovviamente senza sfaldarla. A quel punto tagliatela prima a fette di 2 cm e poi in cubetti non troppo piccoli ovviamente. Metteteli in un colino e lasciatela scolare del siero rimasto in eccesso.

In una ciotolina mettete le uova col sale e il pepe e sbattetele per poi unirle col latte. Scolate ancora la mozzarella e impanate ogni bocconcino prima nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato. Potete fare anche una doppia panatura nell’uovo e nel pangrattato per rendere più solide le vostre mozzarelline.

In un pentolino, nel frattempo, scaldate l’olio e fategli raggiungere 180°, esistono dei pratici termometri per cucina che vi indicheranno la temperatura durante la preparazione. Immergete poi le mozzarelline poche per volta. Basterà friggerle per un paio di minuti e quando saranno pronte mettetele su carta assorbente per farle scolare dall’olio in eccesso.

Aggiungete poco sale ed eventualmente salse come ketchup e maionese e gustavele con le persone a voi più care. Avrete a disposizione uno splendido piatto pronto per ogni occasione e in grado di regalarvi delle splendide mangiate anche semplicemente per un aperitivo. Si tratta di un piatto molto facile da realizzare e anche decisamente economico. E anche con l’arrivo dell’estate rimane uno di quei piatti caldi che si mangiano con gusto.

Impostazioni privacy