Atalanta-Juventus, le probabili formazioni: i dubbi di Allegri e Gasperini

Ci siamo, tra poco più di 24 ore sarà il momento di Atalanta-Juventus. Le probabili formazioni palesano dei dubbi sia per Allegri che per Gasperini.

Se per la Dea si tratta di una partita che può riportare a Bergamo un trofeo, ma di minor importanza della prossima finale di Europa League, a Torino si sogna di alzare la coppa dopo anni nefasti.

Atalanta Juventus campo
Atalanta Juventus probabili formazioni (ANSA) IlQuotidianoFvg.it

A fare i conti con la sorte però la squadra di Max Allegri ormai, in questi anni, ha fatto il callo, trovandosi di fronte a situazioni paradossali come la cessione di Cristiano Ronaldo dopo l’inizio del campionato e il fattore plusvalenze. Oggi però si deve pensare solo al campo e le buone notizie arrivano da quello che pare il certo recupero di capitan Danilo.

Si devono gestire comunque la squalifica di Manuel Locatelli e le assenze di Alex Sandro, Mattia De Sciglio e dei soliti Nicolò Fagioli e Paul Pogba. In cabina di regia è ballottaggio tra Miretti e Nicolussi Caviglia, col primo favorito sul secondo anche per il buon impatto avuto nella ripresa della sfida di domenica scorsa contro la Salernitana. Non ci sarà probabilmente tra i convocati Yildiz reduce da un colpo alla spalla proprio contro i campani. Occhi puntati della Juve su Ederson e Koopmeiners considerati obiettivi per la prossima sessione di calciomercato.

La probabile formazione della Juventus è la seguente: (3-5-2) – Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Miretti, Rabiot, Iling Jr; Vlahovic, Chiesa.

E l’Atalanta?

Gian Piero Gasperini dovrà fare a meno del suo giocatore più in forma e cioè del centravanti Gianluca Scamacca squalificato per Atalanta-Juventus. Il centravanti sarà sostituito, con ogni probabilità, dal nigeriano Lookman anche se non si può escludere un falso nove con per esempio Koopmainers tra Pasalic e De Ketelaere.

atalanta juventus dubbi
Atalanta-Juventus in campo (ANSA) IlQuotidianoFvg.it

In difesa invece dovrebbe mancare ancora una volta Kolasinac alle prese da diverso tempo con un problema fisico ma ben sostituito da Hien. Non sarà della partita Holm e al suo posto dovrebbe gire Zappacosta. Al centro sarà confermatissima la coppia formata dall’olandese De Roon e dal brasiliano Ederson. A sinistra giocherà Ruggeri che di recente è stato protagonista anche di un gol incredibile sotto al sette da fuori area.

La probabile formazione dell’Atalanta è la seguente: (3-4-2-1) – Carnesecchi; Scalvini, Hien, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, De Ketelaere; Lookman.

Impostazioni privacy